Voci Armoniche
BENVENUTI NEL FORUM DI VOCI ARMONICHE
Janosecondino vi augura BUONA PERMANENZA.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ultimi argomenti
» mi presento
Dom 2 Nov 2014 - 6:55 Da Admin

» POSSO USARE LE BASI PER SUONARE BRANI MIEI ?
Sab 11 Ott 2014 - 14:04 Da ANTONIO SIMONE

» mercoledi 06 febbraio 2012
Mer 6 Feb 2013 - 20:01 Da tarcello

» yamaha psr3000
Mar 5 Feb 2013 - 20:52 Da tarcello

» Teoria Musicale & Solfeggio : Premessa
Dom 18 Nov 2012 - 11:50 Da Admin

» Studio di Registrazione sul Computer : Premessa
Dom 18 Nov 2012 - 11:26 Da Admin

» Cantare OnLine
Dom 18 Nov 2012 - 11:06 Da Admin

» Lo Studio del Canto Pianificato ed Organizzato
Dom 18 Nov 2012 - 10:51 Da Admin

» Come Riscaldare la Voce prima di Cantare:miglior metodo
Mer 24 Ott 2012 - 10:39 Da nataliyaopera3

Statistiche
Abbiamo 67 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ChuCorley0475

I nostri membri hanno inviato un totale di 268 messaggi in 132 argomenti
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Partner
creare un forum
Page Ranck
Google PageRank Checker Tool

L'Attacco

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'Attacco

Messaggio Da Admin il Mer 16 Giu 2010 - 16:34

Tecnica Vocale:L'Attacco. (canto 18 )

Nell'isatante in cui emettiamo il primo suono con la voce,questo
momento,prende il nome di ATTACCO.

La comunicazione col pubblico inizia da questo momento
essenziale dal quale dipende una buona parte della qualita' della nostra
esecuzione.

Il momento in cui si inizia a cantare prende il nome di "
ATTACCO ",Un breve lasso di tempo in cui dobbiamo calibrare
tensioni muscolari e percezioni che interessano il seguire
del brano in questione.

Nel momento in cui iniziamo a Cantare dovremmo avere ben chiare
alcune cose:

1) quale sara' la prima parola da cantare

2)quale tonalita' scegliere

3) con quale lettera inizia

4)le parole che seguono

5)il significato della frase per intero

6)gli intervalli da cantare

determinante sara' l'attacco della prima vocale sulla nota.

Dall'Attacco dipende la maggior parte della qualita' della nostra
esecuzione. Nel attimo in cui si comincia a cantare si deve essere
consapevoli che l'altezza,il timbro e l'intensita' della voce
vanno scelti in base all'intenzione e alla nostra forma fisica del
momento dell'esecuzione.

Prima dell'attacco è bene non ispirare troppa aria e non a ridosso
della parola a meno che il ritmo del brano non sia incalzante e poco il
tempo a disposizione. Dopo l'assunzione del fiato,il
breve momento d'apnea,lo si puo' impiegare per organizzare
l'emissione del suono in modo ottimale.

Pronunciate " ha " in te modi diversi:

1) allegri con una notevole forza d'impatto

2) come se invitaste un immaginario interlocutore a continuare a
parlare

3) come se vi stupiste poco alla volta di qualcosa

i suoni prodotti da queste tre differenti situazioni simulate sono i
tre diversi tipi d'attacco del canto.

Le corde vocali sbattono l'una contro l'altra e fermano l'ariaper
poi liberarla di colpo nel caso1,nel caso 2 si toccano e poi in parte si
allontanano dopo il passaggio dell'aria,nel caso 3
si avvicinano pian piano mantenendosi unite senza dispersione
d'aria.

Il primo tipo d'attacco,di natura piu' netta,si puo' eseguire meglio
con una sillaba o con una parola che inizi con la " g " dura, il
secondo tipo d'attacco piu' soffiato con una " h ",il terzo
tipo d'attacco piu' fievole e mono sonoro con una " n ".



Janosecondino
_____________
avatar
Admin
Admin

Numero di messaggi : 106
Punti : 295
Data d'iscrizione : 12.04.09
Età : 57
Località : Napoli

Vedi il profilo dell'utente http://www.vociarmoniche.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum